venerdì 13 marzo 2015

ZiaFlo... ça va sans dire

Ho un'amica speciale, tanto speciale da non poter essere normale
Ama cucinare per 2, 4, 6 massimo 8 persone. Non ci si può presentare pari però perchè fa volare i coltelli. 



A tavola vizia il gusto e la vista. 

Certo, devi amare i pistacchi e stare all'occhio quando ti sussurra che la melanzana incontra la capasanta perchè non puoi permetterti il lusso di non capire.
Nel dubbio, tu mangia. 
Da lei ho imparato che la pasta non si pesa, si conta. 

Usa le pinze con una cura estetica del piatto maniacale, tu prova a toccarlo quando è ancora intenta a creare.
Provaci se hai il coraggio...
Il vino è rigorosamente abbinato ad ogni portata, ‪#‎chetelodicoafare‬.
Sulla sua tavola trovi il profumo della sua famiglia: delicato, raffinato, lontano.
Non ama i dolci ma li prepara per gli altri.
Stai già pensando di mangiare anche la sua razione, vero?Sbagli, non ama i dolci e per lei non l'ha preparato.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...