Chi sono

Elena. Ho trentasette anni ma, se me lo chiedono, ne ho trentotto.
I miei numeri fortunati sono tutti dispari anche se mi piace raccontare la mia età a multipli di due.
Un anno ci perdo e due ci guadagno.

Quando c’era la lira vincevo spesso al lotto… con l’euro sono una sognatrice più cauta.
Non ho fatto l’artistico e il principe azzurro ha messo su casa con un’altra.

Sono giornalista pubblicista, ho un tesserino a fisarmonica che non è assolutamente al passo coi tempi ma è estremamente romantico.

Sono pigra ma viaggio spesso col pensiero.
Nel caos trafficato mi rilasso.
Amo la musica, tutta.
I migliori concerti li canto in macchina, possibilmente con un pubblico assente o insieme a Jovanotti con un pubblico connivente.
Prendo energia da tutti e assorbo l’inflessione di chi mi sta vicino anche solo per pochi minuti.


Faccio quello che più mi piace e di questo vivo.
Sono soddisfatta ma non sempre.
Sono un sagittario, niente di più vero.
Mi dilungo spesso.
Apro parentesi e non per forza le chiudo, ma imparo da circostanze come questa a non sbordare troppo.
Sono mamma ma sono ancora tanto figlia.


Scritto e postato nel 2011
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...