giovedì 23 agosto 2018

Di vizi al mare e altre amenità

📍Costa sud occidentale della Sardegna, Golfo di Palmas. 

Mi piace ascoltare i discorsi degli sconosciuti intromettendomi per un attimo nella loro quotidianità per poi uscirne subito, di solito indenne e con la leggerezza che spesso mi accompagna. 

A volte, però, faccio veramente fatica a capire (in questo caso specifico, lascio da parte i miei limiti e i pensieri convergenti). Oggi la mia attenzione si é concentrata sulla frase di una mamma che in acqua, poco distante da noi, ha detto al figlio: “togliti questo vizio di stare sott’acqua”. 

🤷🏻‍♀️

Io e Sofia ci siamo guardate negli occhi e poi intorno e, giuro, abbiamo visto un sacco di gente in acqua con ‘sto vizio... indecorosa emulazione di massa o forse siamo di fronte ad una pandemia?

In questo caso é piú prudente scappare o buttarsi a pesce magari schizzando un pochino chi ha la pancia ancora da bagnare???

🐠💦🐟💦

Io non sono mai stata una figlia particolarmente coraggiosa ma da mamma ho imparato a non frenare con le mie paure un’inclinazione naturale di Sofia soprattutto, poi, se priva di rischio alcuno. 

E questo mare, giuro restando fedele alla ‘nduja, spinge all’ammirazione subacquea. 


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...