giovedì 22 maggio 2014

Le tavole di Urlo Grafico diventano Book

Prendo in prestito una frase ridanciana udita durante una conferenza: "Chi non lo conosce, lo conosca".
Urlo Grafico va conosciuto e va guardato. Poi a breve andrà anche sfogliato.

Se avanzo un po' di credibilità social mediatica, la spendo volentieri per il suo autore che non ha un profilo personale sui social e che non intende utilizzare nessun tipo di cellulare, neanche i modelli più arcaici con antenna estraibile e tasti in rilievo.

Se non avanzo più nulla, sappiate comunque che quest'uomo è una delle persone più connesse alla vita che io abbia mai conosciuto.

Che poi abbia deciso di parlare attraverso le sue tavole è biblicamente scorretto, ma tant'è... farà i conti a tempo debito.

URLO GRAFICO - BOOK N. 2 - ANNO 2013
Urlo Grafico è un’antologia di elementi che, messi insieme, restituiscono una rappresentazione. È cultura grafica: parla di quotidianità e avvenimenti attraverso un’immagine.  Disegna il mondo e le sue sfumature tramite un’informazione. È espressione grafica: sensibile e puntuale narrazione di quanto ci circonda a firma di un occhio privilegiato. Urlo Grafico è la capacità di vedere con la mente una notizia e riuscire a fermarla in tutta la sua crudezza, violenza o spettacolarizzazione attraverso un segno, un colore, un gesto, una parola. È la storia contemporanea che usa il linguaggio contemporaneo.

Grafico pubblicitario è nato a Cuneo nel 1971 dove vive. Dal 2012 pubblica su http://www.urlografico.it le tavole del progetto Urlo Grafico, rappresentazione grafica delle notizie dal mondo.

Con Nerosubianco, nella collana "il porto", ha già pubblicato il libro "Tra pittura e poesia" - L'opera artistica di Francesco Piumatti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...